Doppio chignon: back to the 90’s

  • Condividi questo articolo :

Dai festival alle passerelle d’alta moda fino ad arrivare ai Red Carpet, gli Space Buns di strada ne hanno fatta, conquistandosi il titolo di hair style più glamour dell’anno.

Un trend del passato

Visti al Coachella Festival e sulle passerelle dei più famosi stilisti, per l’estate 2017 gli Space Buns tornano in scena e questa volta non solo tra le popstar degli anni ’90.

Il doppio chignon o Space Buns deve il suo nome ‘spaziale’ al personaggio della Principessa Leila, protagonista femminile di Guerre Stellari, famosa per questa originale acconciatura. Gli Space Buns riemergono poi negli anni ’90, anche grazie al look di alcuni personaggi dei fumetti giapponesi: vi ricordate la biondissima Sailor Moon con i suoi enormi torchon sui lati del capo?

Oltre alla versione classica, da quest’estate possiamo decidere di raccogliere i nostri torchon con uno styling del tutto innovativo che vede questo look declinato in modo originale: con trecce, glitter, accessori colorati e ciocche multicolor per accentuare l’effetto space.

Ce l’hanno mostrato in diverse versioni Katy Perry, Cara Delevigne, Kendall Jenner, fino ad arrivare alla pioniera Gwen Stefani: insomma, proprio tutte sono state colpite da questo nuovo trend.
Provatelo anche voi!

space-buns-doppio-chignon-capelli-babyliss




Come realizzare gli Space Buns

La realizzazione è molto semplice.

Per chi ha capelli lisci e lunghi sarà un gioco da ragazzi, ma anche tutte voi altre con capelli di media-lunghezza ve la caverete in pochissimo tempo riuscendo ad ottenere l’effetto desiderato. L’unica differenza? Avrete degli Space Buns in versione mignon, che non hanno niente da togliere alla versione big! Già… sarete ancora più simpatiche.


1. Dividete i capelli in parti uguali e raccoglieteli in due code ai lati del capo, dove poi saranno fissati i double chignon.
2. Cotonate leggermente i codini, garantendo così maggior volume ai ciuffi.
3. Arrotolate i due codini su se stessi.
4. E per ultimo andate a fissare le code avvolte con un ulteriore elastico o semplicemente ancorandole alla base dove si trova l’elastico.
5. Fissate i ciuffi ribelli con alcune forcine e della lacca, o se preferite lasciateli “svolazzare” donando al vostro look un tocco più naturale.
Ora non vi resta solo che abbinarci un look estivo Boho e voilà, il gioco è fatto!

chignon-doppio-capelli-babyliss chignon-doppio-capelli-babyliss

  • Condividi questo articolo :